MyLemon MyLEMON Creativity & Strategic Communication - www.mylemon.it
MyLEMON

DON’T DREAM YOUR LIFE…

LIVE YOUR DREAMS

PrintFriendly
10
novembre
2011

Da iniziale grande risorsa e azione intelligente per un saggio recupero e riciclo, la Raccolta Differenziata Manuale è divenuta un assurdo, inutile, superato e costosissimo metodo, adatto solo a produrre rilevanti problemi agli Amministratori, spese agli utenti e gravi danni alla loro salute, per il grande inquinamento che tale metodo indirettamente, ma inevitabilmente determina.

Visto che coloro che scelgono e organizzano la “Raccolta Differenziata Manuale” (talvolta per pura disinformazione e convinti in buona fede di fare la cosa migliore), non vanno più a piedi o a cavallo come una volta, ma usano le nuove tecnologie come una comoda automobile o un efficiente e moderno frigorifero al posto della retina anti mosche dei nostri avi; perché non cercano di approfittare dell’esistenza di altre e nuove tecnologie anche a favore della salute dei propri concittadini? (continua…)

PrintFriendly
By: Dott. Sergio Marchetti
Categoria DOCTOR GREEN
8
novembre
2011

Chi avrebbe mai pensato che uno scrittore di fama, sa destreggiarsi abilmente con una lista della spesa? Proprio così.

Chi inventa storie, sa fare la spesa, è un ottimo casalingo!

Nell’esperienza letteraria di un autore (che esso sia rinomato o esordiente) succede spesso veder passare dinanzi agli occhi della fantasia, un’idea illuminante.

“Potrei scriverci una storia!” – è la prima reazione.

Pronti, via e un nuovo file word s’illumina di tanta buona volontà.

È qui che l’autore (emergente, stavolta!), dopo alcune pagine, o poche righe addirittura, si schianta contro i limiti di quell’idea che gli era parsa come illuminazione o segno divino. E potete scommetterci, finisce sempre nella stessa maniera … costui infatti, debilitato dalla sua stessa volontà, archivia il file nel cestino, ove giacciono da tempo, altri megabyte di incipit morti sul nascere. (continua…)

PrintFriendly
By: Tommaso Occhiogrosso
3
novembre
2011

Ogni civiltà attraversa dei tempi oscuri, in cui pare che trionfino solo i malvagi, gli sfruttatori. Ma questo non è un motivo per dire che non esistono più profeti o testimoni.“ (Martini C.M., Il comune sentire, 2011).

Talvolta accade che, tra le tante cose di cui siamo soliti riempirci le giornate, la nostra azione ceda il passo alla pausa, alla riflessione su alcuni argomenti che solitamente definiamo come “temi dell’esistenza”.

Spesso ci capita così di discuterne con parenti, amici oppure colleghi, e trovarci improvvisamente dentro a flussi di coscienza in cui, come quando da bambini si giocava, ci si chiede un perché. (continua…)

PrintFriendly
By: prof. Alessandro Bertirotti
  • PROMOZIONE