MyLemon MyLEMON Creativity & Strategic Communication - www.mylemon.it
MyLEMON

DON’T DREAM YOUR LIFE…

LIVE YOUR DREAMS

PrintFriendly
23
aprile
2011

La Redazione del MyLEMON BLOG® e l’Azienda MyLEMON® Creativity & Strategic Communication
augurano a tutti voi, cari amici e care amiche BUONA PASQUA,
ricordandovi che Pasqua è una festa di luce e una festa di vita.
Possiate in questo giorno rinascere nel cuore, gioire nell’anima, amare la vita, sentire e vivere la pace… che come un mare calmo rinfreschi i vostri cuori. Possiate aprirvi alla luce.
Auguri a tutti voi e ai vostri cari. (altro…)

PrintFriendly
By: lo Staff MyLEMON
Categoria MyLEMON
10
aprile
2011

La capitale ivoriana Abidjan è teatro di scontri tra le forze di difesa dell’esercito nazionale (FDS), alla Francia, sostenuta dall’ ONUCI (Organizzazione delle Nazioni Unite in Costa d’Avorio) e dai ribelli riuniti al gruppo chiamato FRCI (Forze Repubblicane della Costa d’Avorio).

L’annuncio dei risultati delle elezioni presidenziali  da parte del Consiglio Costituzionale e contestato da parte del candidato escluso Ouattara getta il paese in una profonda crisi.

I ribelli che occupano una parte del paese sin dal colpo di Stato del 2002, sono stati trasportati dagli elicotteri dell’ UNOCI. Questo con la complicità di Ji Yong Choi, rappresentante del Segretario Generale dell’ONU in Costa d’Avorio.

I ribelli che si infiltrano ad Abidjan, seminano il terrore, violento e martellante, e uccidono civili. (altro…)

PrintFriendly
By: Jean Marc Tokre
6
aprile
2011

Sono due anni oggi. Due anni oggi che l’Aquila è stata rasa al suolo.

Ero di ritorno da una vacanzina in Francia, mi lasciavo alle spalle i loro vari ‘cafe au lait‘, ‘bonsoir‘, ‘aurevoir‘ così musicali, e mi trovavo in Valle d’Aosta, dove ho fatto tappa in un delizioso bed & breakfast; finita la colazione a base di naturalissimo yoghurt, croissant ancora trasudanti francesismo, inzuppati in un italianissimo caffè italiano; stavo chiudendo le valigie quando mia cognata mi chiama per rassicurarmi che “loro” stanno tutti bene. ‘Perchè non dovreste?’ le chiedo, ignara di tutto, e lei mi aggiorna: accendo la tv sul primo canale, e scopro quello che, per i mesi successivi, sarebbe stata un’evidenza sotto gli occhi di migliaia di persone. (altro…)

PrintFriendly
By: Donatella Farina
Categoria MEDIA-MENTE...
5
aprile
2011

Educare è un’arte meravigliosa ed essa  lo è ancor di più se come finalità  si pone  nel suo percorso d’ insegnamento l’Uomo come persona.

Se è vero che prevenire è meglio che curare, come dice un famoso motto , allora insegnare a prevenire è ancor  meglio.

Abbiamo una sola vita. Nessuno ci offre una seconda occasione . Se ci si lascia sfuggire qualcosa tra le dita , è perduta per sempre. E poi si passa il resto della vita  a cercare di ritrovarla” .

Partendo da questa straordinaria citazione della scrittrice inglese  Rosamunde Pilcher  vorrei evidenziare un aspetto a cui oggi  la didattica rivolge uno sguardo attento e riflessivo . Si tratta di una didattica  mirata a rendere consapevoli gli studenti del loro stesso universo. La scuola che  insegna a star bene  e che costruisce attorno al pianeta giovani una rete di rapporti significativi. La scuola che insegna ai giovani “l’arte del vivere”  per restituire loro l’antico ruolo di “strumento di cambiamento sociale”. (altro…)

PrintFriendly
By: Prof.ssa Angela Scalera
Categoria TEACH-IN MANIA...
5
aprile
2011

Giappone: venerdì 11 marzo 2011 alle ore 14:46:
.
E’ stato registrato un movimento sismico a circa 130 Km dalla costa oceanica all’altezza di Sanriku (38,1ºN, 142,9ºE) con picco d’intensità 9 Magnitudo della scala Richter, immediatamente seguito da un movimento sismico nella parte nord della prefettura di Miyagi di intensità 7 M della scala Richter.
Si sono susseguiti a brevi intervalli movimenti sismici di intensità 6 M nelle zone sud e centrale della prefettura di Miyagi, nella prefettura di Fukushima in zona Nakadori e Hamadori, nella prefettura di Ibaraki, nella prefettura di Tochigi e nella prefettura di Iwate provocando danni alle infrastrutture e alle persone.
Nelle prefetture di Gunma, di Saitama e di Chiba il sisma è stato più leggero (tra 5 e 6 M). (altro…)
PrintFriendly
By: Eliano Fiore
  • PROMOZIONE