MyLemon MyLEMON Creativity & Strategic Communication - www.mylemon.it
MyLEMON

DON’T DREAM YOUR LIFE…

LIVE YOUR DREAMS

PrintFriendly
18
settembre
2010

La mano appena tesa e gli occhi

sotto le tese di un cappello vecchio.

A pelle io avvertivo il suo silenzio

che urlava

per l’offesa di una antica dignità.

Ed io: “buongiorno amico!”

Mi vidi gli occhi suoi

puntati come offesi,

quasi che il mio buon giorno

gli risultasse falso.

E aggiunsi:

“entriamo insieme nel supermercato,

facciam la spesa insieme: ché oggi pago io.

Un giorno forse

mi restituirai l’offerta.”

Fu allora che dal ciglio

vidi crollare

una inattesa lacrima

sulla sua barba incolta.

.

Mimmo Martinucci

——————————————————————–

——————————————————————–

PrintFriendly

Potrebbero interessarti anche:

By: Mimmo Martinucci
Categoria Senza categoria

Lascia un commento

17 commenti a: “Dignità”

  1. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 10:22 |

    quanta dolcezza!!! che dire .. sono senza parole…
    Sei un grande….. ciao

  2. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 10:37 |

    Bravissimo come sempre …:) grazie

  3. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 10:55 |

    Commovente. Grazie Mimmo

  4. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 12:21 |

    è bellissima , e grazie a te che gli invisibili per un attimo sono diventati uomini….questo è un argomento che da troppi viene schivato,e messo in poesia ….hai reso più dolce una triste realtà

  5. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 13:09 |

    dare un’euro o meno non risolve nulla di chi tende la mano,,,,ma una spesa almeno risolve dei problemi per giorni e dai e ricevi gioia, va benissimo anche con la delicatezza con cui hai trattato l’argomento

  6. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 14:17 |

    Sei davvero una bella persona Mimmo… :D

  7. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 14:18 |

    mio Dio..è commovente..grazie delle emozioni che oggi giorno ci regali

  8. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 15:56 |

    molto tatto e delicatezza, chi meglio di un grande puo’ farlo.
    essere umili fa grande il cuore.

  9. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 16:33 |

    Mimmo, mi hai fatto venire i brividi…… che emozione….è bellissima!!!
    Grazie infinite!

  10. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 16:44 |

    Ogni volta che leggo i tuoi scritti che siano rime o pensieri, imparo e rimango mervigliata e… senza parole….

  11. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 20:01 |

    Mimmo… non hai fatto piangere solo il signore con la barba folta e incolta… stai diventando un pericolo per il mio cuore??? Bellissima, così semplice e commovente, da trafiggere il cuore del lettore…. !!! Grazie Mimmo – Poeta della vita in tutte le sue sfaccettature e sfumature…..

  12. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 20:18 |

    Se ognuno sentisse il dolore della solitudine altrui, in profondità come tu hai fatto, capiremmo di più l’essere umano.

  13. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 21:43 |

    Stupendo l’ossimoro: avvertivo il suo silenzio

    che urlava….!!! Bello Bello Bello…….

  14. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 22:07 |

    toccante….. ai nostri giorni viene a mancare questa tua sensibilità per cui, anche tra bambini a scuola, qualcuno addita l’altro come diverso anche se, fortunatamente, almeno tra i piccoli ciò va via via scomparendo

  15. MyLEMON: 18 settembre 2010 | 22:18 |

    Fantastica grazie Mimmo foto stupenda :)

  16. MyLEMON: 19 settembre 2010 | 12:33 |

    questa poesia è incantevole…dignità..un tatuaggio invisibile che rende unico qualsiasi essere umano, indipendentemente dalla sua dichiarazione di reddito..dignità..la luce della coscienza …

  17. Elisabetta Polatti: 19 settembre 2010 | 20:01 |

    Quando il gesto è tutt’uno con la parola, la dignità dell’uomo è esperita nel profondo. Una poesia semplice che rivela come semplice dovrebbe essere il nostro gesto nel condividere una scintilla della nostrà umanità.

Commenta




  • PROMOZIONE