MyLemon MyLEMON Creativity & Strategic Communication - www.mylemon.it
MyLEMON

DON’T DREAM YOUR LIFE…

LIVE YOUR DREAMS

PrintFriendly
3
luglio
2010

Oggi desidero portare alla vostra attenzione, cari amici e care amiche, uno straordinario strumento: l’ Ugo project.

I bambini che sono affetti da Paralisi Cerebrale richiedono un supporto speciale per muoversi e correggere le loro posizioni del corpo in quanto la malattia limita il loro controllo sui muscoli.

L’Ugo concept è uno strumento che dà la libertà ai bambini di fare quei movimenti che altrimenti non sarebbero in grado di fare da soli. Esso contiene una seduta a sella imbottita che può essere regolata all’altezza desiderata con l’aiuto di un motore integrato che agevola il bambino nel camminare per strada con una corretta postura o di entrare e uscire dal proprio sedile senza alcuna assistenza.

L’operatività del concept è garantita da un telecomando che permette ai bambini di scegliere la direzione verso cui vogliono spostarsi. Inoltre, vi sono una gamma di accessori, forniti con il concept, che semplificano il collegamento alla sella di un poggiapiedi o di tavolini e che favoriscono una maggiore comodità del bambino.

I designers che l’hanno progettato sono Roberto Reyes e Søren Laustsen Mølgaard e credo, a mio modesto avviso, che non meritino solo di essere nominati ma a loro va un sentito grazie per il loro lavoro.

-

.

.

.

.

Antonio Pisilli

——————————————————————–

——————————————————————–

PrintFriendly

Potrebbero interessarti anche:

By: Antonio Pisilli

Lascia un commento

Un commento a: “Il progetto Ugo aiuta i bambini con Paralisi Cerebrale a muoversi e a giocare senza nessuna assistenza”

  1. angela scalera: 27 aprile 2011 | 15:47 |

    Davvero….interessante!grazie per la tua sensibilità….:)

Commenta




  • PROMOZIONE